assaggidivini

Archive for the ‘Estero’ Category

Sandeman

In Estero on settembre 20, 2010 at 1:02 pm

Potevo trovarlo anche da Valentini a San Marino, oppure da quel soggetto di Raffaelli a Rimini. Fatto stà che ricevere un Porto Ruby direttamente da Lisbona lascia trasparire un deciso sorrisetto. Il problema ora è che le bottiglie da degustare si stanno accumulando, ed anche il conto della spesa (comincio a venderle??).
Riporto cosa ne dice il sito di Sandeman http://www.sandeman.eu
The Wine
Descended from the fiery ruby Porto wines originally shipped by George Sandeman in 1790, SANDEMAN RUBY PORTO is still made traditionally, to be rich and robust, yet with a special depth of flavour and the finesse, achieved by expertly blending wines from Sandeman’s large and varied stock.

Tasting Notes
Brilliant red ruby in colour, with clean aromas of red fruits, plums and strawberries, SANDEMAN RUBY PORTO has full rich flavours and is very well balanced. Rich, round, balanced in the mouth, withovert flavours of fresh plums and red fruits.

Food Pairing
Traditionally matched with full flavoured and creamy cheeses, SANDEMAN RUBY PORTO combines well with chocolate desserts and fruit pies.

Serving Suggestions
Does not require decanting. Serve in a large glass. Can be served slightly chilled, over ice, or with a splash of soda. Also as ‘Hot Porto’.
Storing
Should be stored standing, avoid intense light and maintain a constant temperature (16º C-18º C).

Shelf Life
Recommended maximum shelf life is 12-18 months.

Open Bottle Shelf Life
Once open SANDEMAN RUBY PORTO can remain fresh for up to 4 weeks.
Technical Details
Alcohol: 19,5%
Total Acidity: 4,0 g/l (tartaric acid)
Sugar: 95,0 g/l
pH: 3,55

New Zealand

In Estero on giugno 14, 2010 at 3:14 pm

Riverby Estate Noble Riesling 2008
Questo vino è una vendemmia tardiva di Riesling attaccata da muffa nobile
della Nuova Zelanda. E’ un vino che ricorda molto un ice wine. Si presenta di
un giallo brillante che ricordano il cedro. Il naso all’inizio emette le note di
idrocarburi del riesling. In bocca è un vino che non si dimentica per la sua
freschezza sostenuta dalla sua dolcezza. Un esperienza fuori dagli schemi
classici che merita adi essere assaporata da sola. Persistente in bocca nella
sua piacevolezza. Si potrebbe bere da solo e sicuramente da esserne fieri. L’ho
vouluta abbinare ad una crema di semifreddo a temperatura ambiente, ottimo. Se
qualcuno ve ne regala una bottiglia e se lo volete regalare voi (in Australia
si aggirava sui 20 euro) potrete dedicarvi anche ad una lettura noiosa e
finirete con un sorriso.(www.riverbyestate.com/rieslingnoble_current.html)

di Michele Casetta